Vision Board, migliora la lista dei buoni propositi ⋆ Comincenter
0971205002

Vision Board, migliora la lista dei buoni propositi

La fine dell’anno porta con sé riflessioni e idee per i prossimi 12 mesi e puoi creare una vision board.

La lista dei buoni propositi vale sempre ma quest’anno voglio suggerirti una idea nuova e visuale!

Di cosa si tratta?

È una sorta di lavagna che ti costruisci in autonomia e che ti farà da guida per tutto l’anno nuovo.

Può essere digitale o cartacea e farla in compagnia può essere anche molto divertente!

Cosa ti serve?

Se la fai digitale, corri su Pinterest e cerca immagini, colori, frasi e pattern che ti piacciano. Salvali e fai un collage – puoi usare Canva. Poi salvala e potresti usarla come screensaver del telefono per averla sempre a portata di mano, anzi di sguardo!

Se invece vuoi farla cartacea preparati con: un cartellone, forbici, scotch, colla, pennarelli e nastri adesivi colorati. Poi prendi un po’ di riviste da cui tagliuzzare qua e là quello che ti piace, scegli da internet un po’ di foto che ti ispirano e stampale – ti consiglio di usare Unsplash.

Cosa metterci?

Pensa alla tua carriera, alla tua relazione, alla tua casa, al tuo corpo e immagina che possano diventare quelli che hai sempre desiderato. Più riesci ad essere dettagliato, meglio è!

E per finire?

Fatti una bella tisana, accendi le luci dell’albero di Natale, fai partire una bella musica di sottofondo, immagina il tuo 2020 e procedi a realizzare il tuo collage…Buon divertimento!

Stefania Clemente
Classe '84, materana doc ma vagabonda recidiva. Da qualche anno in Basilicata prima per una vita da freelance oggi Community Manager del Comincenter. Una passione per i viaggi e il turismo.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.