Roberta: Un ponte. Un cerchio. Un metodo. Un viaggio.

Un ponte. Un cerchio. Un metodo. Un viaggio. Il JobLab rappresenta questo. Il problema è che è sembra riduttivo definirlo così. Il 73% di matching positivo dopo il JobLab, che diciamoci la verità, è molto importante, ma non è la cosa più importante. La domanda non è se dopo il JobLab hai trovato lavoro, le vere domande sono “chi eri prima del JobLab” e “chi sei dopo il JobLab”?
Il JobLab ci ha insegnato l’importanza della condivisione, facendo cambiare il nostro modo di guardare. Soprattutto il modo di guardare le persone, e tutte le storie che hanno da raccontare.
Forse mi sto dilungando troppo sull’aspetto umano, ma penso che sia fondamentale per arrivare a fare un ottimo lavoro a livello tecnico.
Grazie per averci fatto riscoprire le nostre passioni, grazie per averci dato modo di comunicarle al mondo, grazie per averci insegnato come comunicarle e grazie per averci fatto capire l’importanza di questa comunicazione.
Grazie Comincenter, grazie Luca.

Roberta Gallo

Manuela Stefanelli
Imprenditrice, grafico pubblicitario, amo il lavoro che faccio. Ho scommesso su me stessa nel mio territorio: la Basilicata. Sono mamma di Francesco, un bimbo meraviglioso che per fortuna mi dà tanto lavoro da fare. Sono una donna come tante, che assolutamente non rinuncia ai suoi spazi e lotta contro il tempo per conciliare e tenere in equilibrio il mondo intorno a sé. Ho una sola certezza: non esistono certezze, nella vita bisogna essere pronti a tutto e adattarsi con onestà e dignità alle sfide quotidiane.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: